9 cose da evitare al tuo primo triathlon

Categoria

Guide, Recensioni

Data

6.03.2019

Autore

simone

Tempo di lettura

9 MIN

9 cose da evitare al tuo primo triathlon

Hai allenato il cuore. Hai ottimizzato la dieta. Hai liberato la mente dai pensieri. Tutto ciò che ti separa dalla tua prima medaglia è una nuotata, un giro in bicicletta e una corsa. 9 cose da evitare al tuo primo triathlon!

Il primo triathlon è sempre un vortice di emozioni, di trionfi personali e di errori.

Mentre il giorno della gara si presenteranno sicuramente imprevisti – dal non alimentarsi in modo corretto al provare un ritmo insostenibile – è importante prepararsi in anticipo per evitare contrattempi inutili.

Tieni a mente questi 9 consigli e tutto “filerà liscio”!

1.PARTIRE TROPPO VELOCE NEL NUOTO

Il giorno della gara si vive sempre un’atmosfera elettrica. Mentre è consigliabile canalizzare tutta l’energia sul percorso, lo è meno partire “a bomba” cercando di mantenere ritmi troppo veloci nel nuoto. Sii consapevole dei tuoi sforzi e dei tuoi punti di forza e di debolezza. Cerca di tenere il passo dei più veloci solo se realisticamente lo puoi mantenere, altrimenti ti bruci prima di tagliare la linea di arrivo.

2.ALIMENTAZIONE SCORRETTA

Il giorno della gara non è il momento di sperimentare nuovi prodotti trovati nel pacco gara. Meglio testare tutto in allenamento e arrivato a questo punto dovresti sapere cosa è meglio o peggio per te. Quindi applica quello che hai appreso fino ad oggi e mettilo in pratica il giorno della gara.

3.ABBIGLIAMENTO NUOVO

Come con l’alimentazione, in gara è meglio non provare una nuova muta, o un body o nuove scarpe per correre. Gareggia solo con equipaggiamento con cui ti sei allenato per evitare problemi.

4.NON FAMILIARIZZARE CON IL PERCORSO

Gli organizzatori cercano sempre di caricare mesi prima le anteprime di tutti i tracciati, segnalando oltre ai km, il dislivello, gli eventuali giri e pericoli. Tutti i percorsi però hanno i loro punti critici, anche quelli pianeggianti. Non familiarizzare con il percorso il giorno prima (o il giorno della gara) è un errore. Partecipa al brief di gara o meglio ancora fai un sopralluogo per scoprirne i segreti.

5.SVEGLIARTI TROPPO TARDI

I preparativi pre-gara portano via più tempo di quel che puoi pensare. Prenditi tutto il tempo per una giusta e rilassata colazione e per prepararti con relativa calma. Arriva per tempo sul campo di gara e non entrare all’ultimo momento in zona cambio. È un giorno già abbastanza frenetico, non complicartelo ancora di più.

6.ZONA CAMBIO DISORDINATA

Le transizioni tra una disciplina e l’altra sono momenti molto concitati. Per la prima gara mantieni la tua zona ordinata evitando di portare con te abbigliamento per il post-gara e prodotti non strettamente necessari.

Tip: Durante gli allenamenti imposta un’area di transizione fittizia per allenarti sia nel T1 che nel T2.
7.ANDATURE TROPPO ELEVATE

Se la tua velocità media in bici è di 25 km/h non puoi pretendere di viaggiare ai 30 km/h. Il giorno della gara mantieni constante la tua andatura senza decidere di superare te stesso proprio in questo giorno. Dopo la frazione di bici c’è ancora quella di corsa e se arrivi già stanco è un problema.

8.NON PIANIFICARE IN ANTICIPO

Dalla logistica alla posizione dell’attrezzatura in zona cambio, il triathlon richiede una seria pianificazione per arrivare pronto alla linea di partenza. I giorni precedenti alla gara crea una lista di controllo per assicurarti di avere (e di portare con te) tutto l’attrezzatura necessaria. Se vuoi puoi utilizzare la nostra. La trovi qui!

9.NON FARE MANUTENZIONE ALLA TUA BICI

Non c’è niente di peggio che forare o avere un problema meccanico il giorno della gara. Assicurati di sapere cosa fare se questo dovesse accadere. È importante che tu conosca la tua bicicletta e devi sapere dove mettere le mani in caso si presenti un problema. Anche le misure precauzionali sono importanti come lubrificare la catena, controllare il battistrada delle gomme e controllare i freni la sera prima.

In bocca al lupo e buon triathlon! ?

Coaching personalizzato
Vuoi migliorare le tue prestazioni in gara o in allenamento? Qualsiasi sia il tuo livello e il tuo obiettivo!

Iscriviti gratis e ricevi in regalo la guida pratica al triathlon!

I post più letti

Cerca

4 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti gratis
e ricevi in regalo
la guida pratica
al triathlon!

Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress
Errore: ID feed non valido.

Coaching Base

Impegno minimo 3 mesi
70,00/mese
  • Programma di allenamento personalizzato
  • 3 mesi di abbonamento alla piattaforma CoachPeaking
  • Test periodici per verificare incremento performance
  • 60’ call per anamnesi iniziale
  • Adeguamento del piano settimanale
  • Programma in palestra per lo sviluppo della forza
  • T-shirt TriathlonWorld in omaggio
  • Confronto giornaliero con il coach tramite WA
  • Sconto 30% per sedute di Allenamento 1TO1

Coaching Individuale

Impegno minimo 3 mesi
100,00/mese
  • Programma di allenamento personalizzato
  • 3 mesi di abbonamento alla piattaforma CoachPeaking
  • Test periodici per verificare incremento performance
  • 60’ call per anamnesi iniziale
  • Adeguamento del piano settimanale
  • Programma in palestra per lo sviluppo della forza
  • T-shirt TriathlonWorld in omaggio
  • Confronto settimanale con il coach tramite WA
  • Sconto 30% per sedute di Allenamento 1TO1

Coaching pro

Impegno minimo 6 mesi
150,00/mese
  • Programma di allenamento personalizzato
  • 6 mesi di abbonamento alla piattaforma CoachPeaking
  • Test periodici per verificare incremento performance
  • 60’ call per anamnesi iniziale
  • Adeguamento del piano settimanale
  • Programma in palestra per lo sviluppo della forza
  • T-shirt TriathlonWorld in omaggio
  • Confronto giornaliero con il coach tramite WA
  • Sconto 30% per sedute di Allenamento 1TO1